Il futuro del sistema ERP industriale dopo la quarantena

Il futuro dell’industria del sistema ERP dopo la quarantena

I paesaggi di un sistema ERP sono noti per avere tonnellate di applicazioni limitate in termini di integrazione e interoperabilità. Questo perché le applicazioni sono fortemente personalizzate, il che aumenta la complessità del sistema ERP e ne rallenta la velocità di distribuzione.

La complessità porta con sé anche la difficoltà ad estrarre importanti informazioni aziendali dai dati e il fatto che le nuove acquisizioni non fanno che aumentare il caos della gestione di queste applicazioni.

Nonostante queste carenze, molte aziende sono rimaste investite nella loro configurazione attuale perché devono spendere molto tempo, impegno e risorse nel cambiamento del loro modo di gestire l’azienda introducendo un sistema ERP. Tuttavia, le sfide aziendali derivanti dalla pandemia di Coronavirus hanno spinto le aziende a ripensare il proprio approccio.

Ma vediamo ora insieme alcune funzioni su cui le aziende hanno iniziato a concentrarsi utilizzando un sistema ERP dopo i vari lockdown che hanno colpito il mondo del lavoro.

Le funzionalità introdotte da un sistema ERP industriale

Ecosistemi collaborativi

Le aziende devono trovare un modo per collaborare online con i fornitori esistenti. Ciò consente, grazie all’uso di un sistema ERP, di continuare le operazioni come al solito senza che i dipendenti siano costretti a correre il rischio di interagire faccia a faccia con altre persone.

Devono anche trovare modi per sostituire i fornitori offshore che sono stati resi irraggiungibili a causa della mancanza di trasporto e logistica.

Gestione delle risorse umane e della finanza digitale

Alcuni membri del personale amministrativo potrebbero chiedersi: come posso lavorare e portare a termine le mie mansioni quando c’è così tanto a cui pensare durante la pandemia? Le aziende hanno bisogno di tecnologie automatizzate che possano svolgere compiti molto semplici, come consentire all’azienda di funzionare con meno dipendenti ma più qualificati, nonché dipendenti che possono svolgere le loro attività mentre operano dalle loro case.

Dato che sono molti mesi in cui molti di noi lavorano da casa, un sistema ERP è la soluzione migliore in grado di mediare le classiche funzioni svolte in ufficio con il lavoro ormai remoto. Il tutto senza creare discontinuità nel lavoro quotidiano.

Catene di fornitura digitali

Andare online per gestire le catene di approvvigionamento, la logistica e i dipendenti sul campo è una priorità assoluta. Questo perché i requisiti di distanziamento sociale obbligano le aziende a svolgere le proprie operazioni con meno lavoratori.

Se la propria azienda non è mai stata particolarmente esperta di tecnologia, ora è il momento ideale per imparare a gestire i flussi di lavoro online.

Considerazioni sulla migrazione

Nell’ambiente attuale, potrebbe essere difficile pianificare qualsiasi tipo di migrazione ad un sistema ERP. Tuttavia, questo è fondamentale per la continuità delle operazioni. Il supporto dei fornitori dovrebbe terminare alla fine di questo decennio e la pandemia ha portato un maggiore senso di attenzione alla digitalizzazione.

Ciò significa che molte aziende stanno lottando per trasformarsi o migrare. Di conseguenza, devono far fronte a costi di implementazione più elevati, risorse limitate e tempistiche più lunghe per l’implementazione.

Se c’è l’intenzione di eseguire la migrazione, ecco alcune considerazioni che si possono risolvere prima di iniziare il processo per assicurarsi che la transizione avvenga senza problemi e con successo. Il consiglio principale che possiamo dare è quello di affidarsi ad un partner informatico affidabile in grado di consigliare la realtà aziendale in tutto il viaggio di digitalizzazione, cercando sempre di soddisfare ogni tipo di esigenza.

Rigore di pianificazione ed esecuzione

Quando si tratta di un sistema ERP, molte aziende subiscono dei ritardi perché gli integratori di sistema possono scegliere di adottare un approccio da cookie cutter per gestire l’esecuzione. Questo tipo di progetto necessita di un approccio basato su obiettivi e metriche. La pianificazione di ogni passaggio dovrebbe includere le seguenti metriche:

  • Definire il modo in cui avviene il cambiamento nel processo di gestione
  • Creazione di meccanismi per la governance
  • Identificazione delle interdipendenze interfunzionali
  • Sviluppo di scenari di test del sistema prima che il programma venga pubblicato
  • Creazione di piani di backup per potenziali rischi

Design modulare

La propria azienda dovrebbe optare per un nuovo sistema ERP che sia il più vicino possibile alle funzionalità standard. Ciò darà all’azienda l’opportunità di utilizzare le migliori innovazioni odierne per ottenere rapidamente vantaggi aziendali. Un’architettura ERP snella e modulare è pronta, di conseguenza, per l’integrazione nel cloud, basata sull’API e agile.

Impegno a livello di organizzazione

Molte iniziative a livello aziendale dipendono da quanto sono ricettivi al processo gli alti dirigenti e gli altri stakeholder chiave. Hanno bisogno di una visione chiara di come avverrà questa trasformazione e di come essa può migliorare il business.

I leader e i proprietari devono concordare gli obiettivi di questo viaggio di digitalizzazione, concordare le metriche di avanzamento e dare il loro supporto visibile per la migrazione. È anche fondamentale collaborare con il team di implementazione del sistema ERP e definire linee guida chiare su come i proprietari dei processi aziendali possono impegnarsi durante questo processo.

Che aspetto ha il sistema ERP di nuova generazione?

Le applicazioni ERP di nuova generazione, come Microsoft Dynamics Business Central, sono in grado di evadere in tempo reale tutti gli ordini sullo stato delle vendite, con riferimento a fattori che consentono alla tecnologia di dare priorità in modo autonomo agli ordini di vendita ancora in sospeso. Può inoltre liquidare immediatamente eventuali sconti in proprio, senza necessità di intervento manuale.

Inoltre, il sistema ERP di nuova generazione è più autorizzato a supportare accordi contorti e relazioni contrattuali nel B2B. Questo può essere fatto creando un accordo quadro che copre abbonamenti, progetti, offerte di servizi e altro ancora

Il mondo non sarà più lo stesso dopo la pandemia di Coronavirus, di conseguenza, nemmeno gli affari dovrebbero esserlo. L’ERP di domani ha bisogno di leader che si impegnino a guidare le loro attività attraverso la complicata transizione perché hanno una chiara comprensione dei vantaggi del programma e del valore complessivo che può offrire all’azienda.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Leggi i nostri ultimi articoli

Cosa è e perché si chiama Industria 4.0
Cosa è e perché si chiama Industria 4.0

L’Industria 4.0 è la nuova frontiera tecnologica che migliorerà le condizioni di lavoro e darà vita ad una nuova concezione del business fondato sulla qualità