Ottimizza la sicurezza di Microsoft 365 Business Premium

Ottimizza la sicurezza di Microsoft 365 Business Premium

Il servizio di Microsoft 365 Business Premium è un’oasi per le piccole e medie imprese (PMI). E avere così tanto accesso all’ecosistema Microsoft è una base per le aziende di ogni budget e scala. Tuttavia, in particolare per le PMI, dove le aziende in precedenza non potevano immaginare di adottare una forza lavoro remota, Business Premium e le sue offerte stanno fornendo un’ancora di salvezza in questa era di lavoro in costante transizione e trasformazione.

Le risorse Business Premium sono così solide che le nostre informazioni hanno solo sfiorato la superficie. E con questo in mente volevamo approfondire alcuni degli aspetti più complicati di Business Premium. Nello specifico, la sicurezza.

Microsoft 365 Business Premium ha una sicurezza integrata che rafforza la tua difesa dalle minacce informatiche.

La sicurezza non è solo un punto focale principale a causa dei media che circondano le ultime violazioni dei dati e le minacce informatiche. Sebbene le iniziative siano concepite per concentrarsi sui più grandi interessi acquisiti (attacchi ransomware ospedalieri, ad esempio) e sul pericolo per il pubblico in generale, ciò non significa che le PMI debbano essere dimenticate. Microsoft è d’accordo, motivo per cui Microsoft 365 Business Premium include controlli di accesso e altre misure di prevenzione della perdita di dati.

La prevenzione della perdita di dati dovrebbe essere una priorità per tutti noi. Le nostre informazioni vengono costantemente immesse nell’etere in modi che non possiamo controllare. In quanto consumatori di base, ci affidiamo alle aziende di cui ci fidiamo per proteggere noi stessi e loro stessi.

Analisi delle funzionalità di sicurezza di Microsoft 365 Business Premium

In quanto soluzione integrata basata su cloud che riunisce le app di produttività dell’ecosistema Microsoft e gli strumenti di collaborazione, Business Premium è molto più di una semplice raccolta di app di Office. Le funzionalità di gestione dei dispositivi e la sicurezza integrata rendono questo piano un’offerta d’élite per le PMI.

Il prezzo potrebbe essere un po’ alto per le organizzazioni più piccole, ma non c’è un vero prezzo da pagare nella tranquillità che la sicurezza accessibile Business Premium porta sul tavolo. Con la maggiore visibilità basata sul cloud dell’impronta digitale di un’azienda   su telefoni, tablet e computer, tutti i dispositivi aziendali e personali sono mantenuti il ​​più sicuri possibile.

Microsoft 365 Business Premium offre numerose funzionalità di sicurezza per aiutare le aziende a prevenire ransomware e attacchi informatici. Strutturata attorno a tre diverse aree, la SKU viene dotata di protezione dalle minacce, protezione dei dati e gestione dei dispositivi.

Protezione dalle minacce

Advanced Threat Protection (ATP) – Advanced Threat Protection è una funzione di filtraggio e-mail basata su cloud che utilizza l’intelligenza artificiale per proteggere le aziende da una serie di minacce informatiche. ATP Safe Links protegge i dipendenti da URL incorporati dannosi in e-mail o documenti, mentre ATP Safe Attachments protegge i dipendenti da malware e virus allegati a messaggi o documenti.

Autenticazione a più fattori (MFA) – Con l’afflusso di milioni di tentativi di accesso fraudolenti ogni giorno sui servizi cloud di Microsoft, l’implementazione dell’autenticazione MFA è diventata rapidamente un requisito per fare affari online. Microsoft 365 Business Premium è dotato di un’autenticazione a più fattori incorporata che richiede ai dipendenti di presentare una seconda forma di autenticazione, ad esempio un codice di verifica o un token fisico, per confermare la propria identità prima di accedere alle risorse nel cloud.

Protezione dati

Le funzionalità di protezione dei dati di Business Premium aiutano le organizzazioni a salvaguardare i propri dati business-critical e a garantire che solo il personale autorizzato abbia accesso continuo ad essi. Anche se la difesa informatica è la priorità, la protezione e il controllo dei dati comportano numerosi vantaggi aggiuntivi.

Prevenzione della perdita di dati (DLP) – Le politiche DLP aiutano le organizzazioni a identificare e proteggere le informazioni aziendali sensibili, inclusi i numeri di previdenza sociale e di carte di credito, nonché le cartelle cliniche. È possibile creare e implementare una policy di prevenzione della perdita di dati adattata alle esigenze di sicurezza della propria organizzazione. Queste politiche devono essere messe in atto manualmente dagli amministratori.

Crittografia dei messaggi: la crittografia dei messaggi integrata di Microsoft 365 Business Premium combina funzionalità di crittografia e diritti di accesso per garantire che solo i destinatari previsti possano visualizzare il contenuto del messaggio. La crittografia dei messaggi è compatibile con i servizi di posta elettronica inclusi Outlook, Yahoo, Gmail e altri.

Archiviazione Exchange Online: Microsoft 365 Business Premium è dotato di Archiviazione Exchange Online, una soluzione di archiviazione e ripristino dei dati basata su cloud compatibile con Microsoft Exchange o Exchange Online. Questa funzione supporta le organizzazioni nelle sfide di archiviazione, conformità, normative ed eDiscovery fornendo funzionalità di archiviazione avanzate tra cui blocchi e ridondanza dei dati. Le aziende possono sfruttare l’archiviazione per fornire uno storage cloud sicuro a lungo termine che soddisfi i requisiti di conformità normativa.

Gestione dei dispositivi

Business Premium offre funzionalità di gestione dei dispositivi che consentono agli amministratori di avere la visibilità e il controllo necessari per limitare o concedere l’accesso ai dipendenti con dispositivi registrati. Allo stesso modo, le minacce informatiche sono uno scenario da incubo, anche leggermente problematico come un dipendente scontento, sebbene una minaccia di livello molto inferiore, è importante essere consapevoli del fatto che le fughe di dati possono provenire da qualsiasi luogo e le aziende devono proteggersi da tutti.

  • Criteri di accesso condizionale: le aziende possono utilizzare criteri di accesso condizionato per specificare le restrizioni di accesso in base a diversi fattori. Questi fattori includono l’ora del giorno, il tipo di dispositivo, la posizione e altro ancora.
  • Mobile Device Management (MDM) – Le organizzazioni possono creare e gestire i criteri dei dispositivi personali per prevenire la perdita di dati e gestire i dispositivi mobili dei dipendenti. Gli amministratori possono ripristinare un dispositivo alle impostazioni di fabbrica per la distribuzione a un nuovo dipendente. Gli amministratori possono anche cancellare da remoto i dispositivi che sono stati smarriti o rubati per rimuovere tutti i dati aziendali sensibili. I profili di conformità consentono alle aziende di applicare impostazioni di sicurezza come il requisito del codice PIN su un dispositivo che ha accesso ai dati aziendali.
  • Crittografia BitLocker: un ulteriore livello di sicurezza che utilizza un Trusted Platform Module (Chip TPM) per crittografare i dati su un dispositivo. Senza la chiave BitLocker presente, i dati non sono leggibili a terze parti.
  • Aggiornamenti automatici: mantieni aggiornati i dispositivi dei dipendenti su funzionalità e aggiornamenti di sicurezza. Configura gli aggiornamenti automatici in base a una pianificazione definita.

Registrati alla nostra Newsletter.

Riceverai una sola email al mese ricca di novità, tutorial sulla produttività e risorse sul mondo Microsoft.

Chiama ora lo
02 2952 1765

O fatti chiamare da noi

Devi cambiare o implementare un ERP o un CRM in azienda?

Siamo Silver Partner Microsoft