Sfrutta al meglio Microsoft Dynamics 365 e Power BI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Sfrutta al meglio Microsoft Dynamics 365 e Power BI

Probabilmente sai che i tuoi dati sono la risorsa più preziosa della tua attività, ma come la maggior parte degli imprenditori, probabilmente hai difficoltà a capire cosa fare esattamente con tutti quei dati. Potresti essere seduto in cima a una miniera d’oro, ma se non hai un modo per scavarla e usarla, non ha valore.

Fortunatamente, Microsoft ha alcuni strumenti potenti e facili da usare che possono aiutarti a estrarre i tuoi dati e ottenere informazioni preziose, come Microsoft Dynamics e Power BI. Soprattutto, questi strumenti si integrano e lavorano insieme per darti il ​​miglior risultato possibile.

Cosa sono Microsoft Dynamics 365 e Power BI?

Microsoft Dynamics 365 è una centrale elettrica quando si tratta di software CRM ed ERP. Offre una serie di applicazioni aziendali progettate per funzionare insieme per aiutarti a gestire la tua attività in modo efficiente. Dynamics 365 include applicazioni per vendite, marketing, servizi, operazioni e commercio che possono aiutarti a gestire la tua attività in modo più efficiente e ottenere preziose informazioni lungo il percorso.

Power BI è uno strumento di analisi aziendale. Può prendere dati da centinaia di fonti diverse e riunire tutto in un formato facilmente comprensibile. Genererà report e dashboard che ti consentiranno di vedere rapidamente tutto ciò che sta accadendo all’interno della tua organizzazione.

Power BI può anche aiutarti a generare grafici e altri report visivi per ottenere un feedback immediato. Questi report possono essere condivisi e discussi tra te e i tuoi colleghi, offrendoti informazioni preziose per prendere decisioni aziendali migliori.

Come connettere Microsoft Dynamics 365 e Power BI?

Per utilizzare questi potenti strumenti insieme, devi prima configurare e collegare tutto. Quando si esegue questa operazione, sono disponibili due opzioni: servizio Power BI e Power BI Desktop.

Il servizio Power BI è ciò che la maggior parte degli utenti preferisce. È online, semplice da usare e ti darà accesso a potenti analisi e report. Power BI Desktop è per utenti più tecnici, spesso coloro che configurano il servizio Power BI per altri utenti. Esploreremo le differenze nei sistemi e come configurarli.

  • Power BI Desktop

Power BI Desktop viene installato sul PC come qualsiasi altra applicazione Windows. Una volta installato, dovrai collegarlo a Dynamics 365.

Innanzitutto, vorrai ottenere l’URL di Dynamics 365 da collegare a Power BI Desktop. Per fare ciò, accedi a Dynamics 365 e guarda in Impostazioni → Personalizzazioni → Risorse per sviluppatori → API Web istanza e copia quel collegamento.

Quindi, accedi a Power BI Desktop e seleziona “Ottieni dati”. Trova “Dynamics CRM Online” nella casella di ricerca e inserisci l’URL che hai appena copiato. Accedi e connettiti, quindi scegli quali colonne e punti di dati desideri integrare nel sistema.

Ora puoi creare e pubblicare report che gli utenti del servizio Power BI possono utilizzare!

  • Servizio Power BI

La maggior parte degli utenti non vedrà mai Power BI Desktop integrato con Dynamics 365; potrebbero non essere nemmeno consapevoli di come funziona esattamente il sistema sul back-end. Per questi utenti, la prima esperienza con Power BI verrà in genere dall’accesso a app.powerbi.com con le proprie credenziali di lavoro.

Una volta effettuato l’accesso, vedranno diverse opzioni di personalizzazione e strumenti da utilizzare. Il gergo di Power BI può confondere i nuovi utenti quindi esaminiamo i cinque elementi costitutivi di base di Power BI: visualizzazioni, dashboard, report, app e set di dati.

  • Visualizzazioni

Le visualizzazioni sono strumenti che consentono di interpretare meglio le informazioni dettagliate sui dati rilevate da Power BI. Queste visualizzazioni possono assumere molte forme, inclusi grafici a cascata, a nastro, ad albero, a torta, a imbuto, a schede, a dispersione e a indicatore.

Esistono anche opportunità per la community di Power BI per creare oggetti visivi personalizzati che potrebbero essere utili. Se finisci per visualizzare uno di questi elementi visivi personalizzati, puoi sempre contattare il designer per qualsiasi domanda tu abbia.

  • Cruscotti

I progettisti creano dashboard per mostrare sottoinsiemi di set di dati e rivelare approfondimenti. Il loro scopo principale è aiutare il personale chiave a prendere decisioni importanti. Possono sembrare simili alle visualizzazioni ma hanno una differenza fondamentale.

Una visualizzazione è solo un elemento visivo di un set di dati. Le dashboard possono contenere più elementi visivi da più set di dati e sono progettati per fornire un quadro generale di come sta andando qualcosa, non solo un’istantanea di un dato.

Ad esempio, se volessi vedere come stavano andando tutte le tue campagne di marketing impilate l’una contro l’altra, potresti visualizzare una dashboard che incorporava tutti i set di dati della campagna.

  • Report

Un report, d’altra parte, incorpora più dashboard e più visualizzazioni ma da un solo set di dati. Può essere una o più pagine. I report vengono creati anche dai designer.

Ad esempio, se volessi comprendere una singola campagna di marketing, saresti in grado di visualizzare più visualizzazioni e dashboard su quell’insieme di dati.

  • App

Le app riuniscono tutto, organizzando report e dashboard correlati sui contenuti correlati in un unico pacchetto di facile accesso. Possono quindi essere condivisi con individui, gruppi o l’intera organizzazione in modo che tutti lavorino sulla stessa serie di informazioni.

  • Set di dati

I dataset, come indica il nome, sono insiemi di dati. Possono essere presi da molte fonti diverse, ma in questo caso verrebbero estratti dalla connessione Dynamics 365 che abbiamo impostato in precedenza.

  • Funzionalità utili

Gli utenti vedranno tutti e cinque questi elementi costitutivi in ​​azione, ma raramente avranno accesso a set di dati specifici: è qualcosa che tu e il tuo team controllerete. Tuttavia, i tuoi utenti potranno aggiungere ai preferiti report e dashboard, personalizzare la propria home page, trovare elementi visualizzati di recente, cercare contenuti e molto altro.

In questo modo, tutti i tuoi utenti avranno il vantaggio di visualizzare i tuoi dati senza che tu debba compromettere i tuoi dati, un vantaggio per tutti. Chissà quanti preziosi spunti possono aiutarti a scoprire!

Come puoi vedere, la connessione di Microsoft Dynamics 365 e Power BI è uno strumento utile che può aiutare l’intera azienda a collaborare per prendere decisioni migliori e più informate. È semplice e facile da configurare, quindi tutti possono trarne vantaggio.

Registrati alla nostra Newsletter.

Riceverai una sola email al mese ricca di novità, tutorial sulla produttività e risorse sul mondo Microsoft.

Chiama ora lo
02 2952 1765

O fatti chiamare da noi

Devi cambiare o implementare un ERP o un CRM in azienda?

Siamo Silver Partner Microsoft